“Ecosuoni 2021” con Nando Citarella ed i Tamburi del Vesuvio

L’associazione “Canto di Eea” festeggia venerdì 23 luglio, un importantissimo traguardo: undici edizioni di “Ecosuoni”, una rassegna di grande successo che mescola, musica, parole, immagini e sapori nella splendida cornice del monumento naturale di Campo Soriano (Contrada Campo Soriano 30 Terracina-Sonnino). Quattro gli eventi in programma per dare lustro all’evento. La manifestazione apre i battenti alle ore 18.00, a Campo Soriano con il Laboratorio: “Dall’invocazione alla Trance per fermare il tempo – Voci, Danze da Sud a Sud” a cura di Nando Citarella.  In questo laboratorio saranno insegnati alcuni ritmi e passi fondamentali di Canti e Danze che hanno, ancora oggi, un grosso valore terapeutico in un contesto magico – rituale legato alle feste popolari italiane del centro-sud del nostro paese. L’attività di questo stage si pone come principale scopo lo stimolo, l’approccio alla ritmica e alle sue forme espressive, sia del corpo che della voce; inoltre, si colloca nella prospettiva di avvicinare, le persone che parteciperanno, alla percussione, al canto ed alla danza, allontanando le inibizioni che, spesso, si provano quando ci si avvicina ai ritmi coreutici e vocali delle feste popolari italiane. Dopo il laboratorio, si terrà, alle ore 20.45 il seminario: “DIGICULT: il futuro digitale del Patrimonio Culturale Immateriale a cura di EU-track e Canto di Eea. Intervento di Lucia Staccone, bibliotecaria presso L’Università degli Studi di Roma Tre. Digicult è un progetto europeo che si occupa della catalogazione e diffusione del patrimonio culturale immateriale, spesso, trascurato e con poca visibilità. Il progetto europeo, che è ormai arrivato alla sua conclusione, sarà approfondito e spiegato e, sarà messa in evidenza tutta la sua importanza di natura internazionale. Alle ore 21.30 sarà presentato il volume: “Fanzine il folclore italiano a fumetti” a cura degli alunni della SRF. Alle ore 21.45  la serata si concluderà con il grande concerto di Nando Citarella ed i Tamburi del Vesuvio dal titolo, “Museca,i l viaggio, il ritmo, il canto ai piedi del vulcano”.
Il contributo per la serata è di euro 7 il biglietto intero e 3 euro il ridotto (13/17 anni); il contributo per il Laboratorio sarà comunicato in fase di prenotazione.
Martedì 27 luglio, l’associazione, “Canto di Eea, sempre, nell’ambito della rassegna, “Ecosuoni, proporrà il seminario (gratuito): “Cambellotti e l’Agro Pontino” che si terrà  alle ore 20.45, presso L’Atrio  Comunale di Terracina a cura di Lara Ottocento  storica dell’arte, Ilaria Bruni Direttrice Polo Museale di Terracina e Alessandro Cocchieri, direttore del Museo Cambellotti di Latina.
Per tutti gli eventi per il contenimento anti-covid  19 è necessaria la prenotazione che può essere effettuata a questo numero di cellulare 339/3885338 o   via mail all’indirizzo associazionecantodeìea@yahoo.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *