Narrativa e poesia, al via il 2° Concorso Letterario “Città di Artena”

L’Associazione culturale FERAO indice il 2° Concorso Letterario “Città di Artena”, nato con l’intento di incentivare la produzione di opere letterarie. L’associazione, attiva per promuovere la cultura e le tradizioni dei Monti Lepini e Prenestini fuori dai confini provinciali e regionali, ha scelto quest’anno la “Terra!” come tema comune alle due sezioni in gara, narrativa breve e poesia. Possono partecipare scrittori italiani e stranieri senza limiti di età. Una giuria di esperti del panorama letterario decreterà i vincitori. Il primo classificato riceverà una somma in denaro di 200 euro mentre il secondo e terzo saranno premiati con una targa ricordo. Saranno assegnate 2 menzioni speciali (una per ogni sezione) alle opere non vincitrici, ma che avranno raccolto particolari segnalazioni di merito da parte dei giurati.
Tutti i concorrenti riceveranno un diploma di partecipazione nel corso della cerimonia di premiazione che si svolgerà a Giugno nella città di Artena (RM).

I premiati della 1^ edizione

I premiati della 1^ edizione

Le opere, in lingua italiana, dovranno pervenire entro il 1° Maggio 2017 tramite posta elettronica, posta ordinaria o corriere oppure consegnate a mano come specificato nel bando disponibile sul sito Feraoblog.worpress.com dove si può scaricare anche il modulo di adesione a cui dovranno essere allegati: una copia dell’opera senza “firma né riferimento alcuno” all’autore, da consegnare anonima alla Commissione; due copie dell’opera complete di generalità; una breve biografia dell’autore; la ricevuta di versamento della quota di partecipazione secondo le modalità indicate.
Per la Sezione Poesia ogni opera deve avere un “titolo” e non deve superare le 50 righe con carattere “ARIAL” 12.
Per la Sezione Narrativa breve ogni racconto deve avere un “titolo” e non deve superare le 20 pagine con carattere “ARIAL” 12.
Ulteriori informazioni possono essere richieste ai nn. tel. 333 448 5006 o 349 053 3570 oppure via email scrivendo a: associazioneferao@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *