Marco Lo Russo: dalla Polonia a Cuba sulle ali della musica

Dopo le tappe polacche di Marco Lo Russo aka Rouge che hanno letteralmente incantato il pubblico in sala, ideate per promuovere l’ultimo singolo di Artur Gotz“Obecny narzecznony” tratto dall’album “Mężczyzna praie idealy” –il cui videoclip ufficiale vede protagonista proprio Marco Lo Russo- ci si prepara ai nuovi appuntamenti in agenda. Imminenteè la performance inserita –il 14 novembre alle 18.30 presso il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma-Latina a Latina Scalo in via Carrara, 12– in MAD “OdisSea Contemporanea Winter”, una mostra a cura di Fabio D’Achille con un momento dedicato alla musica.

Il 16 novembre Marco Lo Russo partirà per la magica isola di Cuba, nel cuore dei Caraibi, ospite dell’Ambasciata Italiana de L’Avana, come special guest della Settimana della Cultura organizzata proprio dall’Ambasciata nella quale il nostro fisarmonicista e compositore sarà l’unico ospite italiano e verrà coinvolto in una serie di eventi come ospite d’onore: recital solistici, solista con orchestra diretta per l’occasione dal maestro Leo Brouwer,performance e spettacoli con la compagnia di Danza Teatro Retazos con la quale verrà anche messo in scena uno spettacolo di danza e musica con Maestro Lo Russo e la sua musica protagonisti indiscussi. Il titolo dello spettacolo è Cammino e le coreografie sono di Isabel Bustos.

Altra novità è l’uscita in dvd del film, presentato al RIFF 2015, “Il Popolo di Re Heruka” nel quale Marco Lo Russo non solo ha composto le musiche per DNA ma recita da protagonista con Isabel Russinova. Il lavoro svolto ha rapito lo scenario internazionale del pubblico e di prestigiosissimi addetti ai lavori da Ennio Morricone a Nicola Piovani, grazie al suo approccio alla musica in maniera trasversale con un gusto contemporaneo e innovativo.

Ma il Maestro Lo Russo è un artista versatile e poliedrico, nel 2014, si è cimentato anche nella produzione di un brano dance preceduto da diverse composizioni elettroniche e pop; il video ufficiale di “J’adore” realizzato per la X-Energy, con voce di In-Grid, è da pochi giorni online e si può ascoltare su www.marcolorusso.com

FOTO by Marcin Brzózka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *