Arriva l’ Almanacco della provincia di Latina: fatti, personaggi e misfatti nel 2013

L’Almanacco di Latina 2013 cadenza fatti e protagonisti accaduti nell’anno appena trascorso in provincia di Latina. Un anno fissato, il 2013, in un Almanacco che scandisce fatti e misfatti, abbraccia i personaggi e i protagonisti della vita attiva della nostra provincia in oltre 170 pagine interamente a colori. Fa un certo effetto sfogliare tutto quello che è accaduto in provincia di Latina nel 2013, racchiuso in un Almanacco e rivivere ogni tipo di cronaca che ha scandito un anno intero. L’Almanacco, edito da ego edizioni, in edicola dagli inizi di marzo, sarà presentato al pubblico giovedì 6 marzo alle 18 presso il Museo Cambellotti di Latina a piazza San Marco: l’opera si divide in due parti: nove sono le sezioni principali che riassumono i temi di maggiore attualità del territorio (sanità, nera, politica, cultura, economia, sport, spettacolo, costume, ambiente), poi c’è la sezione dei mesi scanditi giorno per giorno, con fatti e protagonisti che trattano la notizia in forma sintetica ma esaustiva. “Erano anni che pensavo di pubblicare un Almanacco –dice Gian Luca Campagna, ideatore di questa iniziativa editoriale insieme al grafico Roberto Righetti-, un libro che seguisse anno dopo anno tutto quello che accade nel nostro territorio, che fosse capace di rinnovarsi automaticamente con le vecchie notizie che lasciano spazio alle nuove o agli aggiornamenti, dando però spazio alle notizie in maniera secca e tradizionale, scevre da fronzoli e commenti, che però in parte sono presenti all’interno delle sezioni iniziali, quelle trattate genericamente. In un momento in cui l’informazione è assoggettata a chiunque si senta in diritto di esprimersi e in dovere di manifestarsi, tornare alle origini mi è sembrata una soluzione quasi istintiva, concedendo alla notizia stessa una dignità primordiale, pronta per essere letta, anzi riletta, da chi sfoglia l’Almanacco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *