Torna il Carnevale, si va in piazza a festeggiare

Maschere, coriandoli, musica carri e divertimento, tutto pronto per il Carnevale al Latina e dintorni. Tra parate tradizionale, uscite modificate e spettacoli innovativi tutti gli eventi dei prossimi giorni comune per comune.Latina
Voluto dal Comune di Latina e organizzato dalla Pro Loco il Carnevale del capoluogo prevede sei carri, cosplay, majorette, scuole di danza e sportive, le mascotte e banda Ponchielli, in programma martedì pomeriggio a partire dalle ore 15 con partenza dal Parco Falcone e Borsellino. I carri attraverseranno via delle Medaglie d’Oro e Piazza della Libertà dal lato dell’ex Banca d’Italia, quindi Via Diaz, Piazza del Popolo, Corso della Repubblica, Via Eugenio di Savoia e Largo Caduti di Nassiriya, per poi rientrare in Piazza della Libertà dal lato della Prefettura e ritornare all’ingresso del parco.
Sabaudia
Gli stessi carri sfilano domani, domenica 23 febbraio, a Sabaudia alle ore 14.30, con partenza dei carri da piazza Del Comune. Il percorso prevede un doppio giro da piazza del Comune a piazza Oberdan e si stopperà in centro, con la festa che proseguirà fino alle ore 17. La parata anche quest’anno vedrà la partecipazione dei giganti di cartapesta tra nuove e vecchie conferme con una novità assoluta: il carro dedicato alla prima prova di Coppa del Mondo di canottaggio che si svolgerà a Sabaudia dal 10 al 12 aprile. Musica, colori e tanto divertimento assicurato, dunque, grazie al Carnevale Pontino promosso dall’associazione “Libera Uscita”, con la collaborazione di “Amici in festa” ed “Ex ragazzi del Borgo” e il patrocinio dei Comuni di Sabaudia, San Felice Circeo e Pontinia.
Gaeta
A Gaeta saranno due le sfilate dei carri allegorici lungo le vie principali della città partendo alle 14.30 da Villa delle Sirene, sia domenica che martedì grasso. Novità di quest’anno spettacoli dal vivo della Compagnia dei Folli. A Fondi nel giorno di martedì grasso presso la sala Iqbal Maish (ex sala chiesa del Carmine) in via Vitruvio, andrà in scena lo spettacolo di Diego Macario: “Musica Ammore e Ccorne”. In piazza IV novembre invece sia domani che martedì dalle 15 alle 19 spazio alla musica e al divertimento per i più piccini e premiazione della maschera più bella.
Formia
Prosegue l’antica tradizione del Carnevale Formiano, organizzato da Pro Loco ed Eco Club di Penitro. Novità di quest’anno è il coinvolgimento delle frazioni di Maranola, Castellonorato e Trivio. Domenica il clou dei festeggiamenti, mentre martedì grasso al centro di Formia dalle ore15.00 alle ore 18.00 tradizionale sfilata.
Penitro
Tutti insieme in allegria, a Penitro dalle ore 15.00 la sfilata di Carnevale con le contrade e i carri allegorici.
Scauri
Celebra la 29esima edizione il Carnevale di Scauri martedì grasso con la consueta sfilata di carri allegorici insieme ai gruppi mascherati e folkloristici.
Prossedi
A Prossedi domenica 23 febbraio alle ore10.30 il Carnevale dei Lepini. La sfilata coinvolgerà tutti con il punto d’incontro che sarà piazza Umberto I, ai piedi dell’arco con lo storico orologio del paese: l’evento, che ha il patrocinio del Comune di Prossedi, è organizzato dall’associazione Amici della Cartapesta.
Cisterna
35° edizione del Carnevale Cisternese realizzato in collaborazione con le associazioni del territorio: domenica e martedì grasso si terranno sfilate di gruppi mascherati e dei carri allegorici. Sul corso principale di Cisterna sfileranno i piccoli pagliacci dell’Istituto De Mattias, si rivivranno le atmosfere del Far West con i volontari di Esso Chissi de Cisterna, e le maschere social del Centro la Tartaruga. La festa si concluderà a Palazzo Caetani il 25 febbraio con Il Carnevale del Buttero.
Aprilia
Domani, domenica 23 febbraio dalle ore 15.00 sfilata dei carri allegorici ad Aprilia realizzati dall’Associazione ABCA. L’Associazione Amici di Vallelata sfilerà con un carro a tema ecologico dal titolo L’importanza dell’ape; i Carristi del Quartiere Primo hanno realizzato invece un carro dal titolo L’Armata Brancaleone; è stato suggerito dai bambini delle scuole il carro del gruppo Carristi Toscanini, che si intitola L’Arte; il gruppo “Mestieri e Tradizioni” sfilerà con un carro dal titolo Le creature del bosco, mentre gli Amici del Carnevale Bellavista percorreranno le vie del centro cittadino con un carro intitolato Il grande spettacolo; infine, i Carristi Carroceto hanno realizzato un carro dal titolo Medusa ispirato all’omonimo mito greco. Martedì grasso (alle 15) sfilata dei gruppi mascherati, delle scuole, dei carri allegorici e la banda La Pontina, che si concluderà in Piazza Roma con il falò del Carnevale.
Terracina
Non sarà il tradizionale carnevale a Terracina, i carri lasciano spazio a nove spettacoli dal vivo, tra musical e concerti e inoltre saranno allestite aree dedicate ai bambini, clown, baby dance, personaggi Walt Disney nei luoghi più suggestivi della città dal Centro Storico Alto fino ad arrivare a Borgo Hermada e La Fiora. Martedì è in programma il concerto dei Cristiani d’Avena.
Sermoneta
A Sermoneta l’amministrazione ha programmato una serie di iniziative all’interno delle scuole per la giornata di martedì con un gruppo di animatori, dalle ore 9.30 alle 12.30. L’iniziativa si chiama “Festeggiamo insieme il Carnevale a Scuola” e prevede mascotte, baby dance giochi musicali e sfilata di maschere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *