Torna “Famiglie a Teatro” con “Stagioni in Città”, le avventure di Marcovaldo

L’aula magna dell’ex Istituto d’Arte Baboto, in via Matteotti, ospita sabato 11 gennaio alle 17.30 lo spettacolo “Stagioni in città ovvero le avventure di Marcovaldo”, della compagnia Matutateatro, interpretato da Elena Alfonsi, Alessandro Balestrieri, Danilo Sarego e Andrea Zaccheo, diretto da Titta Ceccano, con musiche originali di Alessandro Balestrieri. Si rinnova questo fine settimana l’appuntamento con “Famiglie a teatro”, la stagione di teatro ragazzi ideata e organizzata da Matutateatro, inserita tra i progetti dell’iniziativa Officina Culturale dei Monti Lepini, con il sostegno della Regione Lazio e la collaborazione del Comune di Priverno. In mezzo alla città di cemento e asfalto, Marcovaldo va in cerca della Natura. Ma esiste ancora la natura? Quella che egli trova è una natura dispettosa, contraffatta, compromessa con la vita artificiale. Personaggio buffo e melanconico, Marcovaldo è il protagonista di una serie di favole moderne che presentano scene di vita contemporanea. Lo spettacolo, che ci ridà integralmente alcune delle venti novelle del libro di Calvino, è arricchito da canzoni originali ispirate alle altre avventure del protagonista. In scena quattro personaggi strampalati, figli di Tati così come di Totò, ci portano nel mondo di Marcovaldo come in un quadro di Magritte. Uno spettacolo per bambini che affascina anche gli adulti.
Biglietto d’ingresso: € 5
Informazioni e prenotazioni: tel. 3286115020 – 3291099630

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *