Simone Coppi e Simone Iuè: spiccano il volo a Ti Lascio una Canzone su RAI1

Performances emozionanti e di altissimo livello tecnico e artistico quelle dei nostri concittadini Simone Coppi e Simone Iuè che sabato scorso hanno debuttato come concorrenti nell’ottava edizione del programma di Antonella Clerici “Ti Lascio Una Canzone”, ottenendo il favore dei giudici del fortunato talent di Rai1. L’interpretazione lirico pop del quindicenne Coppi ha lasciato tutti a bocca aperta, regalando agli spettatori una versione unica e personale di ‘Grande amore’ che hanno postato sui social media ufficiali del programma numerosissimi apprezzamenti per il nostro Simone. Tanti momenti coinvolgenti hanno scandito la puntata di sabato scorso, che ha visto duettare Simone Iùè prima con Nek e poi a cappella con Vanessa Incontrada in “Non amarmi”, dando evidenza alle capacità interpretative dell’undicenne di Latina che spazia dal melodico al rock. I due talenti, che si sono formati presso la scuola d’arte L’Anfiteatro Spettacolo di Danilo De Paola e Valeria Vallone, con la direzione artistica di Luca Velletri, interprete dei più grandi musical, voce italiana de Il Fantasma dell’Opera e della Disney, vocal coach e vocalist del programma nonché presenza costante da anni nei format Rai più importanti (tra cui Sanremo, Ballando con le stelle, dove Velletri è anche arrangiatore musicale, e The Voice) saranno in gara anche nella prossima puntata, quella di domani, sabato 26 settembre, quando presenteranno altre due bellissime canzoni, che passeranno al vaglio dei telespettatori attraverso il televoto, e del giudizio tecnico di Lorella Cuccarini, Chiara, Fabrizio Frizzi e Massimiliano Pani. I due allievi de L’Anfiteatro stanno vivendo questa splendida avventura con lo spirito giusto: si stanno divertendo. Forti anche di una sicurezza e di una capacità di tenere il palcoscenico che è il frutto di anni di studio costante e mirato che porta oggi i suoi frutti. Simone Coppi e Simone Iuè vanno infatti ad aggiungersi ad una schiera di talenti che hanno studiato presso L’Anfiteatro Spettacolo e che hanno raggiunto traguardi importanti nelle diverse discipline della scuola, ovvero danza, canto, musica e recitazione: Esteban Morales, che abbiamo sostenuto nella passata edizione di “Amici” di Maria De Filippi; Emiliano Valverde, che è approdato a “The Voice” su Rai 2, conquistando la stima del suo coach J. Ax, tanto da essere inserito come featuring nel brano “Tutto o niente” del suo disco di platino “Il bello d’esser brutti”; Emanuel Caserio, giovanissimo allievo dei corsi di recitazione della scuola di viale Kennedy, già concorrente di Amici nel 2007 ed oggi attore di cinema e fiction tv attualmente nel cast di “Squadra antimafia”; Mirko Bruno, studente di recitazione all’Anfiteatro per molti anni ed oggi stimato interprete teatrale e volto noto di pubblicità e web series; il danzatore Matteo Iaconi Farina, attualmente allievo della scuola del Teatro dell’Opera di Roma. L’Anfiteatro, a cui inscindibilmente da 20 anni si lega il concetto di musical, prepara allievi di tutte le atà, dai 3 anni in su, formando gli artisti di domani con professionalità e passione nelle discipline di danza, musica, canto e recitazione, con insegnanti di altissimo livello capaci di preparare gli allievi, sotto tutti i punti di vista, a diventare professionisti nel mondo del lavoro dello spettacolo. E Simone Coppi e Simone Iuè sono l’esempio di quello che si impara nella scuola d’arte di Danilo De Paola (fondatore e Prresidente de L’Anfiteatro dal 1995)e Valeria Vallone (coreografa di fama nazionale, regista di musical e spettacoli di teatro danza e danza contemporanea, nonché docente esaminatrice F.I.D.), dove il canto è un settore di oggettiva eccellenza grazie alla squadra di docenti competenti e appassionati capitanata dal direttore artistico Luca Velletri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *