Sandro Presta & friends omaggiano il Califfo

“Per me è un onore celebrare pubblicamente il Maestro”. Con queste parole Sandro Presta si appresta a omaggiare Franco Califano. Infatti sarà la voce di Sanfro Presta a un anno di distanza dalla morte di Franco Califano ad omaggiare il grande cantautore romano. Anzio celebra così il mito del Califfo attraverso uno dei cantanti che ne ripercorre più di tutti il carisma e la verve. Infatti sarà la voce di Sandro Presta a ripercorrere i più grandi successi di Franco Califano giovedì 17 luglio alle 21.30 nella cornice di Villa Adele. La serata sarà uno spettacolo nello spettacolo: infatti sarà vissuta all’insegna della celebrazione del Califfo, con un parterre di amici e testimoni del suo tempo, che ricorderanno con aneddoti, curiosità, rivelazioni, interventi musicali e contributi filmati il cantante. Da Pippo Franco a Franco Oppini, da I Jalisse a Tom Sinatra e Leda Bertè che riproporranno pezzi cantati del Califfo, passando per il regista Stefano Calvagna e l’attore Gianfranco Butiner, che presenteranno in anteprima il film ‘Califano… L’ultimo concerto’, sarà un parterre di qualità che celebrerà l’artista scomparso lo scorso marzo. La serata si snoderà attraverso la voce di Sandro Presta, che proprio un anno fa viene scoperto dalla produzione della Baldrini per l’inconfondibile timbro vocale che ha reso celebre in tutto il mondo er Califfo. Non è un caso che la produzione decide di lanciare le sue cover proprio lo scorso anno, attraverso una serie riuscita di un tour in tutta Italia che riscuote consensi di pubblico e critica, accompagnato dalla band Telanonima, che sarà di supporto a Sandro Presta anche nell’esibizione di Anzio. Ma non ci saranno soltanto le canzoni a scandire la serata di Villa Adele, mentre Sandro Presta e la band Telanonima alterneranno successi sempreverdi come ‘Minuetto’, ‘Tutto il resto è noia’, ‘M’innamoro di te’, ‘Un’estate fa’, avventurandosi anche nelle opere meno note delle oltre mille scritte e cantate dal Califfo, che in carriera realizzò la bellezza di 32 album. Così nella serata sul palco si avvicenderanno anche gli amici che appartengono al mondo di Franco Califano, che racconteranno e ricorderanno Franco come uomo e artista, mentre sarà il regista Stefano Calvagna e l’attore Gianfranco Butiner -che nel film interpreta proprio il Califfo- a presentare in anteprima il film ‘Califano… L’ultimo concerto’. La sceneggiatura è stata scritta con la collaborazione degli amici più intimi che Franco Califano ha avuto negli ultimi anni della sua esistenza, amici fra i quali figura lo stesso Calvagna, che illustrerà la storia del film parlando della “terza vita” dell’artista: dal suo declino, alla rinascita fino alla morte. Esperienze di vita, momenti tragici e di sofferenza superati sempre con leggerezza e caparbietà dal cantautore. Il Maestro nella solitudine dell’ultimo periodo rivive la sua vita, attraverso frasi, pensieri ed esperienze, compiendo un lungo e particolare viaggio che ci fa conoscere un Franco Califano inedito, del quale solo i pochi intimi che lo frequentavano ne conoscevano le sfumature. L’opera è fedele al personaggio, tanto che il regista Calvagna è stato premiato con il Leone d’oro a Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *