“Patto di sangue” tra le Avis di Sermoneta, Arborea, Paliano, Ceprano e Termoli

È stato sottoscritto nella sala del Cardinale del castello Caetani di Sermoneta il gemellaggio tra le sezioni Avis di Sermoneta, Arborea, Ceprano, Paliano e Termoli, alla presenza delle rispettive amministrazioni comunali (a eccezione di Termoli, coinvolta nel ballottaggio), in occasione del 35° anniversario di fondazione della sezione Avis di Sermoneta. Un patto “di sangue” che sancisce la collaborazione tra sezioni per incrementare la donazione di sangue, “il farmaco naturale che salva le vite”. Dopo la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti, da parte dell’associazione nazionale finanzieri d’Italia, i labari delle Avis e i gonfaloni dei Comuni coinvolti si sono diretti al castello, con un corteo aperto dalla banda musicale Fabrizio Caroso e dagli sbandieratori Ducato Caetani. La firma dei gemellaggi ha dato il via allo scambio di doni tra amministrazioni e sezzioni Avis. “La nostra comunità ha un legame molto forte con l’Avis locale, che dura ormai da ben 35 anni, perché riconosciamo l’importanza non solo dell’associazionismo in una comunità, ma anche della necessità di prevenzione delle malattie e di diffondere la cultura della salute”, ha detto il sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli salutando i presenti – tant’è che nel 2012 all’Avis abbiamo conferito la cittadinanza benemerita”. Giovannoli ha poi ricordato il gemellaggio tra i Comuni di Sermoneta e Arborea che sarà ripreso e nuovamente coltivato, e quello con Paliano per quanto riguarda la rievocazione storica. “Solo attraverso la collaborazione possiamo contribuire, tutti insieme, alla diffusione della cultura della salute”, ha concluso il sindaco. Importante la presenza di numerose associazioni che hanno collaborato al gemellaggio: l’Ordine di Malta, la Pro Loco di Sermoneta, la Fondazione Caetani, l’Associazione Nazionale Carabinieri di Sermoneta, gli Alpini, i Bersaglieri, la Protezione civile di Sermoneta, l’Arma dei Carabinieri, la Polizia locale, gli Sbandieratori, l’associazione Banda Musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *