Operazione “Uovo Sicuro”

Un settore particolarmente importante del sistema agroalimentare Made in Italy è quello avicolo, in continua crescita per la versatilità dei prodotti, la genuinità e l’ottimo rapporto qualità prezzo. Al fine di tutelare sia il consumatore che gli operatori onesti, nell’ultima settimana i Carabinieri del Comando Politiche Agricole e Alimentari,mediante l’impiego dei N.A.C. (Nuclei Antifrodi Carabinieri) dislocati sul territorio nazionale, hanno effettuato una vasta azione di monitoraggio sulla produzione ed il condizionamento delle uova destinate al consumo umano.

 Dal monitoraggio su tutta la filiera, partito anche dalla Grande Distribuzione Organizzata, sono state accertare difformità in tema di tracciabilità e di etichettatura, elementi indispensabili per risalire alla provenienza del prodotto, che ha portato al sequestro di circa 50.000 uova. Una quindicina di strutture non sono risultate in regola con le normative ed i militari del Reparto Specializzato, nel rilevare le specifiche violazioni, hanno elevato sanzioni amministrative ai responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *