Omaggio al regista Sergio Pastore

Si terrà domenica 20 maggio a partire dalle 18.00, nella sede della Latina Film Commission, una rassegna cinematografica per omaggiare il regista scomparso Sergio Pastore, una figura importante del cinema indipendente italiano degli anni settanta e ottanta, produttore e anche giornalista, fonda una sua casa di produzione, la Mezzogiorno Nuovo d’Italia, con cui dirige, produce e spesso ne firma la sceneggiatura, anche con lo pseudonimo di Serge Vidor, una dozzina di pellicole di genere e a basto costo, tra il 1968 e il 1987, anno in cui venne a mancare. SetteScialliIl suo film più noto resta Sette scialli di seta gialla del 1972, divenuto un cult del thriller italiano, che sarà proiettato nella sala della Film Commission a partire dalle 18.00. A seguire due documentari, l’uno biografico che analizza la figura del regista attraverso i ricordi della famiglia, il secondo a tema religioso sulla figura di San Francesco Da Paola, a cui l’autore era affezionato. Ospite dell’evento la figlia Sara Pastore, attrice e soprano lirico, la quale nel corso dell’incontro eseguirà un omaggio musicale dedicato al padre. A fine evento, ci sarà un aperitivo gentilmente offerto da Cantina Villa Gianna, PanePizza di Melas Giovanna & Yuri Antonacci, Caseificio Macchiusi, Miele del Parco Nazionale del Circeo di Bonato Rubens, curato dagli organizzatori Eugenio e Umberto Mastracci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *