Marco Lo Russo aka Rouge in “recital” al Sollima di Marsala e poi a Cuba

Sarà il protagonista indiscusso al Teatro E. Sollima di MarsalaTrapani, domenica 3 aprile Marco Lo Russo aka Rouge, con il recital solistico dal titolo “Variazioni Linguistiche”,  sonorità mediterranee e contemporanee che spazieranno dal repertorio classico sino al tango argentino passando per contaminazioni jazzistiche, composizioni originali dello stesso Lo Russo e colonne sonore di Morricone e Bacalov. Le partiture di Satié, Piazzolla, Paganini, Lo Russo e Rossini saranno protagoniste della serata. Il concerto, che inizierà alle 18.30, è inserito nella stagione concertistica internazionale 2016 organizzata dall’Associazione Culturale Accademia L.V. Beethoven di Marsala con la direzione artistica del pianista M° Giuseppe Lo Cicero e gode dei patrocini della Regione Sicilia, Provincia Marco Lo Russo aka Rouge photo by Fabrizio Ara (1)di Trapani e della Città di Marsala. Marco Lo Russo aka Rouge, dopo i recenti tour durante i quali il suo “Made in Italy” è approdato sul Mar Baltico -dalla Lituania alla Polonia- e poi nel Mar Caraibico, dove il Maestro è stato in stagione con grandi nomi del panorama artistico internazionale come il violinista Uto Ughi e il compositore, chitarrista, direttore d’orchestra Leo Brouwer, ora si sta dedicando al Bel Paese. Prima un tour nei Teatri italiani come “special guest” nello spettacolo teatrale “Silenzi di Guerra” di Renato Raimo in cui il fisarmonicista e compositore ormai noto in tutto il Mondo interpreta il ruolo di soldato musicista. Lo spettacolo è in replica al Teatro Verdi di Casciana Terme, Pisa il prossimo 9 Aprile alle ore 21.15. Poi  dall’11 aprile al 2 maggio il nostro Maestro Lo Russo sarà in terra caraibica per diversi eventi e concerti. Le diverse esibizioni prevedono concerti solistici, collaborazioni con la Compagnia di Teatro Danza Retazos, diretta dalla coreografa Isabel Bustos, con il M° Giulio Vinci al pianoforte e noti artisti locali.

Photo by Fabrizio Ara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *