Libri: “Waveman. La storia di Dan Macsic” di Giovanni Cimmino

Sarà presentato Lunedì 6 Agosto alle ore 19.30 nella Sala convegni del Castello Caetani di Fondi il libro “Waveman. La storia di Dan Macsic” (Gruppo Albatros Edizioni – Il Filo, 2018) di Giovanni Cimmino. La serata, aperta dai saluti istituzionali del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e dell’Assessore alla Cultura Beniamino Maschietto, sarà moderata da Simone Nardone e vedrà l’intervento di Luigi De Luca e la presenza dell’autore. Il libro Racconta di  Dan Macsic che, per completare la sua tesi di laurea si reca  dal professor Kadievka. Appena arriva al laboratorio trova l’uomo disteso a terra e che fa appena in tempo a consegnargli una scatola prima di morire. Da questo momento la vita di Dan sarà stravolta per sempre, in quella scatola è infatti conservata una cassetta VHS dove è registrato un filmato sull’ultima sconvolgente scoperta dello scienziato. Lo spietato Vladimir Nikolaievitch, a capo dell’Organizzazione per la Liberazione Russa (OLR), farà di tutto per impossessarsi della formula e così Dan si ritroverà coinvolto in pedinamenti, rapimenti e omicidi, in una storia in cui il confine tra realtà e fantasia diventa invisibile. Gianluca Cimmino è nato a Fondi nel 1972. Cresciuto a Casablanca, dopo aver frequentato le scuole elementari e medie italiane si è diplomato al liceo francese Lyautey. Ha studiato alla “Sapienza” di Roma laureandosi in Ingegneria meccanica e dopo una prima esperienza di lavoro in provincia di Roma si è trasferito in Lombardia, dove vive tuttora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *