Latte e Luna presenta:Lilith 2.0, storie di bellezza

Sarà presentato sabato  24 febbraio alle 9.30 nella Biblioteca Mazzoni di Sabaudia il laboratorio pratico Lilith 2.0, un progetto socio-culturale dedicato alle donne che vuole fornire a ognuna gli strumenti per riconoscere la propria bellezza emotiva. Lilith 2.0 deriva dalla sua mamma, Lilith nello specchio #diventaciòchesei, e come una brava figlia non può che rendere omaggio alla sua creatrice.

Il progetto originario, ideato da Latte e Luna cosmesi e da Enrico de Divitiis, nasce per raccontare storie di donne e di bellezza, il volto più nascosto delle donne e fornire a ognuna gli strumenti per riconoscere la propria bellezza emotiva.  Latte e Luna è il marchio di Derma Viridis, laboratorio artigianale di cosmesi ecodermocompatibile che ha sede a Sabaudia e che esporta i suoi prodotti anidri (privi di acqua) in tutta Italia; Enrico de Divitiis è un fotografo e cinemaker di Roma che da decenni vive a Latina e che per il suo lavoro ha sempre la valigia pronta…insieme hanno ideato il progetto fotografico Lilith nello specchio che verrà ufficialmente presentato a Sabaudia, Biblioteca Mazzoni, il prossimo 24 febbraio a partire dalle 9.30, in un incontro patrocinato dal Comune di Sabaudia. Il format Lilith 2.0, studiato in team con professionisti del benessere e psicologi, è un progetto socio-culturale dedicato alle donne, un workshop che include Lilith nello specchio e che intende fornire gli strumenti per scoprire le proprie potenzialità attraverso brevi esperimenti pratici, educare alla bellezza che ognuna di noi nasconde gelosamente, raggiungere insieme la consapevolezza di ciò che si è perché la bellezza «ha a che fare con la cura di sé, con la capacita di accogliere ciò che sembra anormale, diverso e inaccettabile e scoprire che si tratta della propria parte più autentica», Maura Gancitano, scrittrice e filosofa.  Agli intervenuti a Lilith 2.0 -partecipazione libera– il 24 febbraio a Sabaudia, verrà chiesto di prestarsi a brevi simulazioni e condividere il proprio vissuto attraverso immagini e parole, nel pieno rispetto della sfera privata. Gli esperti che hanno collaborato al progetto 2.0 sono psicologi, professionisti del benessere olistico, esperti di bellezza, tecnici della cosmesi, filosofi e psicologi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *