Flavio Togni alla #19ª edizione dell’International Circus Festival of Italy

Finalmente ci siamo, cominciano a trapelare le prime anticipazioni intorno alla 19ª edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia, in programma a Latina dal 18 al 22 ottobre. Saranno ben ventisette i numeri in gara, le performance saranno originali e gli artisti, provenienti da tre continenti e tredici nazioni si cimenteranno davanti a due giurie, una Tecnica Internazionale composta dai massimi esperti del settore provenienti dai quindici circhi più famosi del mondo e ad una della Critica costituita da giornalisti e personalità del mondo dello spettacolo che saranno in sala domenica 21 e che potranno esprimere la loro preferenza sul numero, che fra i due spettacoli gli è piaciuto di più. Tante le novità di questa edizione, prima fra tutte un’importante ricorrenza. Quest’anno, il mondo circense è in festa per celebrare i 250 anni della nascita del circo moderno. Fu, infatti, il giovane ussaro Philip Astley, nel 1768 a presentare per la prima volta su una pista circolare allestita a Londra vicino al ponte di Westminster, uno spettacolo equestre intorno al quale ruotavano i numeri provenienti dalla fiera con giocolieri, funambuli, equilibristi e anche scimmie e cani ammaestrati, in pratica il circo come lo conosciamo noi. In Italia, i primi spettacoli itineranti comparvero nel 1872, in pista la famiglia Togni, la prima famiglia di circensi italiana che si fregiò, con proclama reale, del titolo di Circo nazionale. E proprio per rendere omaggio a Philip Astley, Fabio Montico, Presidente del Comitato organizzativo del Festival, ha invitato Flavio Togni, il più grande ammaestratore di tutti i tempi. Flavio Togni, in quel del festival di Monte Carlo, è stato insignito del premio più ambito per un artista, il clown d’oro, a sottolineare l’impareggiabile professionalità di una delle più popolari stelle del firmamento circense. Togni porterà in pista uno dei numeri più belli della sua Scuola Equitazione.Nei prossimi giorni saranno resi noti i nomi dei giurati e degli artisti che parteciperanno alla competizione. Intanto, gli accreditamenti per la stampa alla 19th International Circus Festival of Italy si apriranno a partire da lunedì 3 settembre, ci si potrà accreditare indicando: nome cognome e testata di appartenenza all’indirizzo mail  segreteria@festivalcircolatina.com. Negli stessi giorni sarà possibile anche cominciare ad acquistare i biglietti per partecipare ai vari spettacoli, sempre diversi fra loro, per permettere alla giuria tecnica di votare tutti i numeri in competizione.

Info e prenotazioni:  www.festivalcircolatina.com
info@festivalcircolatina.com, oppure tel.+ 39 0773 474000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *