“Donare è” Aido, oltre 250 elaborati per l’edizione dedicata ad Alessia e Martina Capasso

Ogni anno più grande la festa per la premiazione del concorso “Donare è” organizzata dall’AIDO di Cisterna per gli studenti degli istituti scolastici del territorio. Con il tema “Io dono, tu doni, egli dona … essi vivono”, quest’anno l’Aula consiliare non è riuscita a contenere tutti i giovani concorrenti al punto che la cerimonia si è dovuta tenere questa mattina all’interno del Palazzetto dello Sport nel quartiere San Valentino. Di fronte ad una folta e gioiosa, ma anche trepidante, platea di pretendenti, il presidente regionale AIDO Marina Padovan, quello provinciale Agnese Casini, quello comunale Angelo Lattao, e la commissione esaminatrice hanno finalmente reso noti e premiato i vincitori di questa riuscitissima settima edizione del concorso. Oltre 250 gli elaborati realizzati in tecniche diverse che hanno richiesto un difficile e impegnativo esame da parte della commissione composta dai docenti rappresentanti dei tre istituti scolastici Caetani,

Gruppo Premiati

Plinio e Volpi di Cisterna e precisamente Serena Pirani, Rita Russo, Roberta Angeli, Margherita Lombardi, Anna Cernicchiola, Carmela Cocuzzo, e dalle rappresentanti AIDO Ida Cannizzaro, Serenella Casini, Laura Sordini. La commissione ha adottato criteri stabiliti nel bando del concorso e cioè pertinenza del messaggio, sensibilità dimostrata, originalità e creatività, coerenza tra messaggio scritto ed esecuzione grafica-artistica. Un momento molto toccante della cerimonia è stata la proiezione del video con tutti gli elaborati e, a conclusione, l’immagine di un cuore con i nomi di Alessia e Martina Capasso, le sorelle che avrebbero certamente partecipato al concorso se non fossero rimaste vittime della tragica follia dello scorso 28 febbraio. A loro è stata dedicata questa edizione del concorso e un lungo e caloroso applauso di tutti i presenti in sala. “Dai lavori realizzati – ha detto il presidente comunale Angelo Lattao – è emersa una profonda sensibilità nei confronti della donazione e del trapianto degli organi, con concetti come la speranza, l’altruismo e l’amore che possono portare al ritorno della vita. Lo scopo del concorso è far riflettere i giovani e le loro famiglie su quello che è il senso della vita, la missione di vita, oltre la vita. Ringrazio il Comune per il patrocinio, i dirigenti scolastici per l’adesione, i docenti, la Protezione civile, la Libreria dello Studente e tutti coloro che

i Vincitori

hanno collaborato all’iniziativa dando appuntamento al prossimo anno.” Ai primi tre classificati delle classi quinte scuola Primaria di ogni scuola sono andati rispettivamente buoni libro per 200, 150 e 100 euro, mentre ai primi tre classificati delle classi terze scuola Secondaria di Primo Grado sono andati rispettivamente buoni libro per 500, 300 e 200 euro. Premi di merito offerti dalla Libreria dello Studente di Cisterna.

Premiati per le scuole primarie:

Premio di merito: Giulia Pepe, Matteo Barbato, Manuel Corsi, Christian Meridiani (IC Caetani), Simone Mecozzi (IC Plinio), Francesca Ciuffoletti, Martina Di Mario, Sofia Squicquaro (IC Volpi).

3° classificati: Salvatore Mocci (IC Caetani), Chiara Bianchi, Matteo Iannucelli, Fabio Palmas (IC Plinio), Sara Rita Catese, Giorgia Franco, Elisa Polinari (IC Volpi).

2° classificati: Sofia Monti (IC Caetani), Federico Damiani, Giulia Gabriele, Andrei Nicolai Morello, Sara Tatti (IC Plinio), Martina Ascione, Mattia Bianco, Giada Montagna (IC Volpi).

1° classificati: Maria Benincasa (IC Caetani), Matteo Maule e Diego Porzio (IC Plinio), Veronica Attisano, Martina De Dominicis (IC Volpi).

Premiati per le scuole secondarie:

Premio di Merito: Letizia Grazioli, Giulia Sagat (IC Caetani), Francesco Okorie (IC Plinio), Sarboni Akter (IC Volpi).

3° classificati: Gabriele Castagnacci (IC Caetani), Alessandra Canciello, Giulia Mercuri (IC Plinio), Antonio Salvati (IC Volpi).

2° classificati: Lorenzo Gasbarri (IC Caetani), Asia Cedretto (IC Plinio), Daniela Kholodiakova (IC Volpi).

1° classificati: Yuri Cavallaro (IC Caetani), Claudia Donatelli, Francesca Zacchino (IC Plinio), Nicholas Vellucci (IC Volpi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *