Cisterna: Kiwi, gasolio agevolato anche per le operazioni di impollinazione

Buone notizie per i produttori di kiwi che grazie all’impegno dell’amministrazione comunale di Cisterna possono contare su una quota maggiore di gasolio agevolato per far fronte alla prossima impollinazione. L’ufficio SUAP del Comune di Cisterna, su specifico indirizzo dell’assessore alle attività agricole Claudio Chinatti, in risposta alle istanze presentate dai produttori di kiwi locali, ha interessato la Direzione Regionale Agricoltura affinché venisse riconosciuta l’assegnazione di ulteriore gasolio agevolato in considerazione del procedimento di impollinazione. Questa particolare lavorazione, infatti, non era inclusa nell’elenco dei consumi medi petroliferi impiegati per i lavori agricoli all’interno del Decreto del dicembre 2015 emanato dal Ministero per le politiche agricole, alimentari e forestali. Proprio in questi giorni, la Direzione Regionale Agricoltura ha dato l’indicazione di riconoscere ulteriori 120 litri ad ettaro ai produttori che ne potranno fare richieste una volta terminata l’assegnazione avuta ad inizio anno. Sarà possibile chiedere l’integrazione presso l’ufficio U.M.A./Agricoltura a partire dal prossimo 1 luglio. “Considerando l’importanza che la coltura del kiwi riveste per la nostra economia locale – commenta l’assessore Chinatti – abbiamo chiesto ed ottenuto dalla Regione Lazio, del gasolio in più per l’impollinazione, oltre alla quota che già spetta ai nostri agricoltori. Un piccolo grande aiuto a sostegno degli operatori locali e dell’intero comparto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *