“Caratteri Latini”, la rassegna

Torna “Caratteri Latini”, la rassegna che celebra il contributo di questo territorio alla linguistica e comunicazione in gran parte del mondo. Perché lo script che oggi utilizziamo per scrivere o digitare su pc e smartphone è quello inventato dal popolo dei Latini, residenti nel Latium Vetus, ovvero dal Tevere al Circeo. Quasi un filo conduttore dell’edizione di quest’anno, saranno le stelle: esordendo a Bassiano la notte di San Lorenzo per concludere a Norma in piazza delle stelle.

Organizzato dall’associazione Sintagma con il patrocinio dei Comuni di Bassiano e Norma e la collaborazione delle aziende vitivinicole Carosi Terre, La Valle dell’Usignolo, Cantina Montecorvino, La Valle del Falco, la rassegna proporrà quattro incontri con testi, autori e temi molto diversi tra loro ma tutti appassionanti.  Si inizierà alle ore 21 di venerdì 10 agosto in piazza 25 luglio, in pieno centro storico di Bassiano con “Dalla fisica alla metafisica alle stelle”, un incontro con la fisica Alessia Mattachioni, esperta di Fisica Applicata e docente all’Università “La Sapienza” di Roma, autrice del libro “Dalla fisica alla metafisica. Viaggio in ordine sparso alla ricerca di noi stessi”. Oltre che studiosa, Mattacchioni è una grande divulgatrice della “bellezza della fisica” aiutando a superare lo stereotipo della scienza come una disciplina austera, fredda e lontana. La concomitanza con la notte di San Lorenzo, offrirà l’occasione di parlare di stelle dal punto di vista scientifico ma anche romantico, grazie al reading poetico a cura di Alba Marteddu e Rosella Tacconi (autrici del libro “A chi stòngo apprésso?”) per concludere con un brindisi benaugurante con vini tipici locali. Il giorno seguente, sabato 11 agosto, alle ore 18 nella Biblioteca comunale Aldo Manuzio di Bassiano, sarà la volta del libro “Fantasmi a Latina” con l’autore Antonio Scarsella e il sindaco Domenico Guidi. Un appassionante e intricato viaggio tra il reale e l’irreale, la storia e il mito, alla ricerca della causa scatenante le misteriose apparizioni che tormentano le afose serate estive del capoluogo di provincia e del direttore di un giornale locale, suo malgrado investigatore di un “cold case” tutto pontino. “Caratteri Latini” si trasferirà quindi a Norma portando con sé “Fantasmi a Latina” e l’autore Antonio Scarsella – accolti dal sindaco Gianfranco Tessitori e dal vicesindaco e assessore alla cultura Elisa Ricci – sabato 25 agosto, protagonisti alle ore 21 nella suggestiva Piazza delle Stelle, in via della Liberazione. Concluderà la rassegna letteraria, giovedì 30 agosto, sempre alle ore 21 in Piazza delle Stella a Norma, il romanzo “Rosso Barocco” di Max e Francesco Morini, autori del bestseller “Nero Caravaggio”. Gli incontri, a ingresso libero, saranno moderati dal giornalista e direttore editoriale di Sintagma, Mauro Nasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *