Prima Pagina

Irish Pub Doolin 22ᵃ stagione   

Tornano gli appuntamenti con la live music all’ Irish Pub Doolin, la prima birroteca di Latina dove puoi gustare la mitica Guinness e una selezione di 36 birre dal mondo. Irish Pub Doolin è stato selezionato Altro »

Bullismo e cyberbullismo ecco cosa succede nelle scuole di Latina e provincia

Sono già cinque anni che il MIUR ha lanciato un chiaro segnale contro ogni forma di bullismo e di cyberbullismo, attraverso le cosiddette Linee di Orientamento per azioni di prevenzione, domani, 7 febbraio, è la giornata Altro »

Azienda Pontina si aggiudica il premio ADI Packaging Design

Nuovi successi per l’orticoltura pontina che a Bologna, in occasione del MarcabyBolognafiere 2020, conquista la quinta edizione dell’ADI Packaging design Award. Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento Life Soup di Agroama,  il nuovo concept di zuppa nato da un progetto di ricerca e Altro »

Ardeajazz Winter 4ª edizione: Special Guest Munari Quintet

Appuntamento da non perdere, Venerdì 28 Febbraio, nella prestigiosa cornice dell’Agriturismo Campo del Fico in Via Apriliana 4 ad Aprilia, per la 4ª edizione dell’Ardeajazz Winter è atteso lo straordinario Gegè Munari ed il suo inseparabile Quintetto. Percussionista dal curriculum d’oro Gegè Munari Altro »

Daily Archives: 14 Febbraio 2017

Formia: lo Zafferano, spezia o farmaco.

Proseguono gli appuntamenti con la storia e l’alimentazione del salotto culturale Koiné a Formia, in via Lavanga 175, venerdì 17 febbraio alle 19.00, si parlerà di zafferano. A torto considerato solo una spezia, possiede proprietà del tutto assimilabili ad un farmaco; per esempio, aiuta a sconfiggere la tosse grassa o secca, aggiungendolo allo yogurt naturale serve per regolare l’intestino; preparandolo con achillea allieva i dolori femminili, cosi come, amalgamato al miele rosato, aiuta il mal di denti dei piccoli.

Via Francigena: prosegue il lavoro del Club UNESCO di Latina

Parte da lontano il cammino della via Francigena e il Presidente del club UNESCO di Latina Mauro Macale, insieme a tutti gli iscritti,  esultano per i fantastici risultati conseguiti in pochi mesi. A Firenze è stata siglata ufficialmente la candidatura dello storico itinerario a Patrimonio dell’umanità coinvolgendo le sette regioni attraversate dall’antica via medievale: Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Lazio; poi la decisione presa all’unanimità dalla regione ha fatto il resto e la rete dei cammini del Lazio ha preso finalmente forma così com’era stato proposto al convegno del 28 maggio voluto dal Club per l’UNESCO di Latina in collaborazione con l’Accademia Premio Immagine e dai Cavalieri  di Pace di Assisi/ Malta .