Prima Pagina

Chiusa la 6ª edizione di ArdeaJazz, un successo

Ha mietuto consensi  la  6ª edizione di Ardea Jazz che si è chiusa ieri (domenica 18 luglio). L’appuntamento ormai diventato una tradizione, ha consolidato la sua fama portando sul palcoscenico allestito  nell’area archeologica di “Casarinaccio”, dei Altro »

NSD e FAP volano sulle ali del successo

Mietono successi la NSD e la FAP, le scuole d’arte di Simone Finotti, Roberta Di Giovanni e Consuelo Ziroli. Nonostante il difficile periodo, la chiusura dei teatri, delle scuole, le lezioni in dad o all’aperto, non Altro »

Un successo la presentazione di “Onc Podere 185 – i Muraro dell’Agro Pontino”

È stato presentato, lo scorso Mercoledì 30 Giugno nella prestigiosa cornice de Il Casale Corte Rossa a Borgo Sabotino, il libro “Onc Podere 185 – i Muraro dell’Agro Pontino” di Dina e Paola Tomezzoli. L’incontro è Altro »

Branzino The Challenge 2021 ultimi giorni per iscriversi

C’è tempo fino a sabato 31 luglio per iscriversi a Branzino the Challenge la più importante manifestazione a livello europeo, con le esche artificiali, specificatamente dedicata alla spigola che si pratica in kayak. La 4ᵃ edizione Altro »

Monthly Archives: maggio 2020

Apre Gommalandia, tanto divertimento massima sicurezza

Apre Gommalandia, il più grande Parco Divertimenti gonfiabile del Lazio. La data di apertura è stata fissata per Sabato 30 Maggio: dopo il via libera delle autorità, Gommalandia è pronto a garantire tante giornate di divertimento in tutta sicurezza.
“Per noi è una grande soddisfazione l’apertura dopo questo lungo periodo di chiusura –  ha detto Fabio Montico, l’amministratore delegato di Gommalandia –   Con le nostre attrazioni i bambini possono giocare in tutta sicurezza.

Psicologia: La scuola sta finendo…

A cura della Dr. ssa Alessia Micoli – Psicologa

L’anno scolastico è giunto alla conclusione, ma questa volta si è trattato di un anno scolastico molto particolare e travagliato in cui tutti i soggetti coinvolti all’interno del mondo dell’istruzione (dagli studenti ai docenti) hanno dovuto mettere in campo risorse ed energie che fino ad ieri, forse, non credevano nemmeno di avere. L’emergenza sanitaria, dovuta al Covid19, ha creato molte modifiche, ma quella legata alla scuola rimarrà sulle pagine della vita di ogni studente, poiché tutti i minorenni si sono dovuti adeguare a modalità importanti e continue.