Tag Archives: lavoro

Sermoneta: Festa di San Giuseppe

La Parrocchia Santa Maria Assunta in Cielo di Sermoneta festeggia San Giuseppe Lavoratore questo lunedì 1 maggio nel centro storico, a cura del Comitato Festeggiamenti Parrocchiale Santa Maria Assunta e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Sermoneta e della Pro Loco di Sermoneta.

Gaeta: torna il Festival dei Giovani

Per il secondo anno consecutivo, l’I.T.S. “Fondazione G. Caboto” accoglie nel Palazzo della Cultura, una serie di attività ed eventi previsti all’interno del Festival dei Giovani, che si svolge attualmente a Gaeta fino al 7 aprile. L’Istituto Tecnico Superiore per la Mobilità Sostenibile Caboto come sempre si apre agli input positivi della città, in particolar modo a quelli che provengono dai giovani e dal mondo della scuola e della formazione.

Libri: “Due padri, due figli. Una famiglia tra Napoli e Latina” di Salvatore D’Incertopadre

Sarà presentato mercoledì 23 Novembre alle ore 17.30 alla Libreria Feltrinelli di Latina il nuovo libro di Salvatore D’Incertopadre  “Due padri, due figli”. Il romanzo è la seconda opera dell’ex segretario provinciale della Cgil pontina, ed esce ad un anno di distanza dal suo esordio. Edito dalla casa editrice Atlantide “Due padri, due figli. Una famiglia tra Napoli e Latina” è il romanzo che non ti aspetti, è la storia normale di una famiglia fra tante.  “Due padri, due figli” sono un nonno, un figlio e un nipote che, tra sogni e speranza, amori e delusioni, conquiste ed abbandoni passano con disinvoltura dalla fine del 1900 al nuovo millennio.

Pomezia: Premio Tyrrhenum XXIII edizione

Si è chiusa venerdì 30 Settembre 2016, la XXIII edizione del Premio Tyrrhenum.  Nella sala del Simon Hotel, il premio è stato  conferito a personalità che si sono distinte in attività in favore del territorio. Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato al Prof. Giancarlo Tassile, storico Preside del Liceo Pascal.

“Settant’anni senza lavoro” vince il Premio letterario internazionale Santa Margherita Ligure

Ennesimo prestigioso riconoscimento per il saggio “Settant’anni senza lavoro” di Andrea Giansanti, che ripercorre la storia della disoccupazione in Italia dal secondo dopoguerra al jobs act. Il libro è stato insignito del Premio Letterario Internazionale Santa Margherita Ligure per la saggistica. Il Premio, giunto alla trentottesima edizione, è organizzato ininterrottamente dal 1979, per volere dell’allora primo cittadino di Santa Margherita Ligure Raffaele Bottino – il celebre “sindaco ambientalista” – e del professor Silvio Ferrari, all’epoca assessore alla Cultura della Provincia di Genova.