Category Archives: Sport

Branzino The Challenge 2021, torna la sfida in kayak

Torna, dopo il fermo dovuto al lockdown, Branzino the Challenge la più importante manifestazione a livello europeo, con le esche artificiali, specificatamente dedicata alla spigola che ha come focus la pesca da kayak.  Molte le novità della 4ᵃ edizione che, per cominciare si disputerà a metà settembre, da venerdì 17 a domenica 19 nella pescosa laguna di Orbetello, pronta a regalare emozioni a non finire con un sorprendente numero di catture e taglie da capogiro.

Arbitro e ufficiale di campo, il corso online

Se il  tuo sogno è quello di diventare Arbitro o ufficiale di campo e hai fra i 13 e i 30 anni, da oggi è più semplice esaudirlo. A causa dell’ emergenza Covid – 19, il Comitato Regionale Lazio in collaborazione con tutti i GAP organizza dei corsi ONLINE gratuiti per arbitri e ufficiali di campo per diverse fasce d’età.

Top Volley Cisterna V/S Kioene Padova

Per la partita di domenica prossima, 4 ottobre alle ore 18.05, tra la Top Volley Cisterna e il Kioene Padova, potranno accedere 200 spettatori sulle tribune del Palazzetto di via delle Province a Cisterna di Latina. I biglietti sono acquistabili online da subito, le info sono tutte sul sito internet del Club all’indirizzo www.top-volley.it/tickets . Il costo del tagliando è di 15 euro. 

Inizio col “botto” per la Top Volley Cisterna

 La Top Volley inizia con una vittoria pesante (1-3) la sua avventura nella Del Monte Coppa Italia. I pontini, trascinati da Randazzo (16 punti) e al termine di una prova di squadra di grande impatto, tornano da Piacenza con un successo di grande importanza contro una formazione di altissimo livello, profondamente rinnovata e con ambizioni notevoli. Il match era valido come gara 1 degli ottavi di finale della manifestazione tricolore.

Debutto amaro per l’HC Cassa Rurale Pontinia

Il Cassa Rurale Pontinia torna sconfitto (26-19) dalla complicata trasferta nella tana del Salerno. La formazione laziale, al debutto nella serie A Beretta femminile, ha lottato per tre quarti di match cedendo poi nel finale contro l’esperienza e la qualità della squadra che ha vinto gli ultimi tre scudetti consecutivi e la coppa Italia. Le pontine guidate da coach Giovanni Nasta avevano chiuso sotto di due gol (12-10) il primo tempo, poi nella ripresa avevano combattuto fino al 19-18 a circa sei minuti dalla conclusione.