Category Archives: Mostre

Milena Petrarca a Roma per Frida Kahlo

È stata inaugurata la scorsa domenica (20 ottobre) a Roma, presso l’Università Valedese a pochi passi da Castel Sant’Angelo, la mostra di Milena Petrarca ispirata a Frida Kahlo.  L’evento inserito nel più ampio progetto “Frida Kahlo 360” a cura di Cecilia Salaices vuole restituire la bellezza e la fascinazione delle arti nel segno di Frida Kahlo.

Museo Piana delle Orme: Riaperto ai visitatori il padiglione dello “Sbarco di Anzio”

Al museo storico di Piana delle Orme di Borgo Faiti a Latina, è stato riaperto in questi giorni, dopo i lavori di restauro e rinnovamento, il padiglione espositivo dedicato allo sbarco di Anzio durante la seconda guerra mondiale, che dal 1997, anno di fondazione della struttura, rappresenta il fiore all’occhiello dell’intero museo, che nel complesso racconta la storia del novecento, mettendo in luce oltre all’aspetto militare anche la nascita della civiltà pontina, passando per le grandi opere di bonifica della palude.

A Spazio COMEL L’insistenza dell’Immagine di Silvio D’antonio

Sarà inaugurata Sabato 12 ottobre alle ore 18, presso lo Spazio COMEL Arte Contemporanea di Latina, la personale di Silvio D’Antonio dal titolo L’insistenza dell’immagine. Curata da Ada Patrizia Fiorillo ed accompagnata in catalogo dai testi di Giorgio Agnisola e Vincenzo Guarracino, la mostra propone al pubblico una serie di opere dell’artista campano appartenenti agli ultimi cinque anni.

Museo Emilio Greco: “L’arte che abbatte le barriere”, visita guidata in Lis

L’arte e le opere di Emilio Greco accessibili a tutti. Sabato 29 giugno alle ore 16.30, la collezione civica di Sabaudia dedicata ad uno dei più grandi scultori del Novecento, ospiterà una nuova visita straordinaria, un percorso volto a scoprire l’artista, la sua “poetica”, l’approccio col mondo dell’arte, il suo forte legame con la città di Sabaudia e il nuovo allestimento del Museo Greco realizzato in occasione dell’85° anno dall’inaugurazione della città su progetto originario del professor Giulio Savio. E per la prima volta in assoluto, la visita guidata potrà essere fruita anche da persone sorde, grazie alle puntuali argomentazioni della direttrice scientifica Mariella Pasotto e alla loro traduzione simultanea in lingua Lis a cura di una interprete dell’Ente Nazionale Sordi.

Il Premio COMEL a Düsseldorf come eccellenza del made in Italy

Nello splendido polo fieristico di Düsseldorf il Premio COMEL sarà presente con sette opere realizzate con la fusione in alluminio, lavori giunti in finale nel corso delle attuali sette edizioni del Premio. Dato l’ambito della fiera, ovvero tutto ciò che concerne il mondo delle fonderie, è stato conseguenziale presentare al grande pubblico internazionale che giungerà presto in Germania, opere realizzate con questa tecnica.