XII edizione del Festival Pontino del Cortometraggio, fervono i preparativi

FPDC_2
Si avvicina il taglio del nastro della XII edizione del Festival Pontino del Cortometraggio. Il 7 Dicembre alle ore 20.00 si dà ufficialmente il via a un Festival divenuto ormai parte integrante del patrimonio artistico-culturale del nostro territorio che da dodici edizioni porta a Latina uno spaccato di Mondo. Tre quest’anno le serate di cinema d’autore che animeranno il lungo ponte dell’Immacolata nel sempre accogliente Teatro Moderno di via Sisto V a Latina;
la riduzione del numero di serate e il blocco delle selezioni dei 304 corti ricevuti per il concorso 2017 sono dovuti ai ridottissimi sostegni economici all’evento, sia pubblici che privati.Gli eccellenti Corti, momentaneamente sospesi, potrebbero venire incanalati nella XIII edizione il prossimo Luglio nei Giardini del Comune di Latina, se la proposta venisse accolta.
FPDC_foto Factory10numeri della XII edizione del Festival Pontino del Cortometraggio Internazionale: 304 corti provenienti da 25Nazioni , 68 i corti italiani e 5 i parametri usati per la selezione, 20 i corti in finale; 7 menzioni speciali tra le quali quella votata dal pubblico in sala sempre particolarmente attento alle tematiche trattate nel Festival; 3 giurie, la giuria tecnica di esperti, la corto press della stampa locale e, novità, la giuria giovani degli studenti di scuole superiori del territorio; 1 tavola rotonda a cura di Paola Populin sul “Cinema, produzioni e Festival” con grandissimi relatori in programma sabato 9 dicembre alle ore 11.00 presso “8-11”, via Battisti 21/23; 20associazioni coinvolte nel “decentramento culturale”, progetto di diffusione del linguaggio cinematografico nelle periferie (Latina Scalo in Corto, Q4-Q5 in Corto e Borgo Podgora), 13 media partner, 2.000 euro totali di premi in palio per i cortometraggi vincitori, circa 5.500 corti in archivio, prezioso patrimonio raccolto nelle precedenti edizioni del Festival Pontino del Cortometraggio.
Come ogni anno, anche in questa edizione, il Festival mette a disposizione uno spazio per quelle realtà artistico-culturali che operano e credono nel territorio e nelle sue potenzialità; alla XII edizione le Risorse Pontine sono l’associazione culturale PALCO 19 di Simona Serino, associazione culturale LA STANZA di Ilaria Franciotti, Angela Iantosca, giornalista e scrittrice, da sempre impegnata in temi delicati quali la mafia e i giovani, l’ ANFE – associazione nazionale famiglie degli emigrati di Virginia Beregata.
Anche quest’anno per accedere alle proiezioni ci sarà una tessera socio-sostenitore che costa € 10 e potrà essere utilizzata per l’ ingresso individuale alle 3 serate in programma oppure condivisa con gli amici per una o più sere fino alla obliterazione di tutte le caselle a disposizione.
La tessera può essere richiesta alla libreria Storie (ex Piermario&Co.) in via Armellini 26 o p resso il Teatro Moderno di Latina, tel 346.9773339 .
Si ringraziano i sostenitori Regione Lazio, a.r.p.a. FILM e BCC Roma.
L’ingresso è non oltre le ore 20.
 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>