Tag Archives: mostra

Roma: Muestra de Cine Mexicano 1ª edizione

Si terrà a Roma, dal 17 al 19 maggio, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, presso la Casa del Cinema, la prima edizione della “Muestra de Cine Mexicano Primavera 2019”. Fondato e diretto da Cecilia Romo Pelayo, il festival nasce dal desiderio e dalla volontà di creare uno spazio alternativo e internazionale per il cinema messicano.

Torna EdilexpoLatina

Torna EdilexpoLatina, la grande vetrina dedicata all’Abitare si svolgerà a Latina dal 16 al 20 maggio presso il Polo Fieristico Ex Rossi Sud, in Via dei Monti Lepini n. 156. In un’area espositiva di 50.000 mq, si potranno esplorare quattro padiglioni di novità che proporranno tutto ciò che serve per la progettazione, la realizzazione, la ristrutturazione e l’arredamento in e out-door per una casa che spazia dal mattone al fiore.

Sermoneta: fino a domenica la mostra fotografica del Club della Fotografia

Resterà aperta fino al 15 luglio la mostra fotografica organizzata dal Club della Fotografia presso Palazzo Caetani di Corso Garibaldi, patrocinata e sostenuta dall’Amministrazione comunale di Sermoneta. In mostra ci sono le foto partecipanti all’ottavo concorso fotografico organizzato dallo stesso Club, a tema libero. 

Venezia: arriva Cinemanchìo

E’ stato presentato, presso la Sala Tropicana dell’Italian Pavillon all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia, nell’ambito della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Cinemanchìo – Progetto di accessibilità culturale, realizzato dalla sinergia tra le associazioni Consequenze, Torino + Cultura Accessibile Onlus, Blindsight Project Onlus e Red, che da anni lavorano a progetti per la resa accessibile del prodotto culturale alle persone con disabilità sensoriali e cognitive.

Bagno di folla per la 32a Mostra Agricola Campoverde

Un vero e proprio bagno di folla l’edizione numero 32 della Mostra Agricola Campoverde, che si è chiusa il 1° maggio con un vero e proprio record di presenze. Difficile stabilire con esattezza i numeri degli ingressi, considerando che i bambini non pagavano e che migliaia di studenti hanno potuto visitare la Fiera gratuitamente.