Suso: Sabato e Domenica, la XX^ edizione della Sagra della Zuppa di Pane con Fagioli

Torna l’imperdibile appuntamento con la Sagra della Zuppa di Pane con Fagioli organizzata dall’Associazione Culturale “Noi di Suso”. Evento giunto alla sua edizione numero venti e che nel tempo ha scandito una tappa fondamentale dell’estate setina. Dopo un riassetto nello staff organizzativo il Comitato è pronto a rilanciare una manifestazione molto sentita con partecipanti provenienti non solo da Sezze, ma da tutta la provincia di Latina e da tante zone del Lazio. Come di consueto la Sagra proporrà un connubio tra la cultura e buon cibo con la promozione di un piatto povero ma basilare della cultura contadina. La due giorni di festa si strutturerà in maniera armonica: sabato 1 Agosto l’apertura sarà affidata al Moto Club “I Leoni di Sezze” che proporranno auto d’epoca così come ci sarà l’apertura degli stand storici come la mostra dei bonsai curata da Ezio Capuani e l’Arte del Decoro presentata da Maria Teresa Lutero. Tradizione ma anche novità per la ventesima edizione: infatti verrà presentata la mostra “Memoria del centenario 1915-2015” relativa a documenti, foto e video riguardanti la Prima Guerra Mondiale curata dalle associazioni “Noi di Suso” e “Memoria Storica”. Un’altra novità decisamente importante riguarda la visita guidata in pullman del territorio setino ideata dal Comitato dell’Associazione Culturale “Noi di Suso” con la collaborazione del Comune di Sezze e l’Autonoleggio Enrico Baratta. A seguire la dimostrazione della lavorazione della ceramica al tornio a cura del maestro Leonardo Gambarelli. In serata distribuzione della Zuppa di Pane con Fagioli e intrattenimento musicale affidato dell’orchestra Luana e Daniele con spettacolo pirotecnico finale. Domenica 2 Agosto il programma sarà molto simile al giorno precedente con l’apertura che vedrà nuovamente protagonista il Moto Club “I Leoni di Sezze” con il Motoraduno e l’esposizione delle auto e moto. Durante la mattinata verranno promosse le attività culturali come la Mostra di bonsai di Ezio Capuani, la Lavorazione della ceramica al tornio curata dal maestro Leonardo Gambarelli e l’apertura della mostra “Memoria del centenario 1915-2015” curata dall’Associazione “Noi di Suso” e “Memoria Storica” così come ripartirà la mostra “Arte del Decoro” a cura di Maria Teresa Lutero. Prima della distribuzione della Zuppa di Pane con Fagioli ci saranno la benedizione di Don Paolo e i saluti del presidente Generoso Fiori. L’intera giornata sarà allietata dal Gruppo Folklorisitico “I Turapitto”. In serata dalle ore 18 ci sarà il rush finale molto corposo con la visita in pullman del territorio gratuita, a seguire esibizione del Gruppo Majorettes Green Angels e nuova distribuzione della Zuppa di Pane con Fagioli e finale affidato alla musica di Rolando & l’Orchestra Pontina. Poi bombe calde e spettacolo pirotecnico che chiuderà la manifestazione con appuntamento al 2016 per l’edizione numero ventuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *