L’Hyperion conquista la Puglia

Si sono conclusi martedì 30 giugno i Campionati Assoluti di nuoto Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale) Federazione riconosciuta dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) tenutisi in Lucera (FG).
Pubblico delle grandi occasioni e numeri da record,56 le società iscritte con al seguito 450 atleti. La Polisportiva Hyperion A.S.D. Latinasi è presentata con gli atleti Paolo Alfredo Manauzzi, Marco Marzocchi, Federica Pucciariello, Alessandro Marchiella e Rosario Giovanni Drago che con grande caparbietà sono riusciti a conquistare nelle gare disputate 4 ori, 4 argenti e un bronzo,classificandosi al 3° posto su 56 società iscritte.
Grande attesa per l’atleta Paolo Alfredo Manauzzi, tornato a disputare le gare che contano dopo un anno di inattività, attesa che non ha tradito le aspettative con i tre ori conquistati dall’atleta pontino. In grande forma anche Marco Marzocchi e Alessandro Marchiella, premiati per l’intenso e duro lavoro cui si sottopongono durante la settimana.
Questi i piazzamenti e le gare disputate dagli atleti:

Paolo Alfredo Manauzzi- Campione Italiano 50, 100 stile libero e 50 farfalla;

MarcoMarzocchi  Campione Italiano 200 stile libero, secondo 400 stile e 200 rana

FedericaPucciarielloquinta 100 farfalla;

Marchiella Alessandro secondo 50 dorso e 50 farfalla, terzo 50 stile libero;

Drago Rosario Giovanni tredicesimo 50 dorso.

Il 2015 per la Polisportiva Hyperion è stato un anno da incorniciare, sempre sul podio più alto in tutte le gare disputate, grazie al sacrificio di questi giovani atleti e al “credo” dell’allenatore e delegato Fisdir del Lazio Roberto Cavana che con grande passione li allena. Non ultimo va ricordato l’apporto insostituibile del consigliere ed assistente tecnico Paola Cecconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *