Latina: presentata la 3ª edizione di Verde in festa

È stata presentata questo pomeriggio (Mercoledì 17 Aprile) presso il locale Le Bambole in Via Cesare Battisti n° 20, zona pub, a Latina, la 3ª edizione della fiera florovivaistica Verde in festa.  La manifestazione si svolgerà il primo weekend di maggio nella Fattoria Prato di Coppola a Latina. La fiera, gode del Patrocinio Morale della Regione, del Comune e della Confartigianato Imprese Latina ed è nata per valorizzare le aziende produttrici del settore florovivaistico e dell’artigianato legato al settore. Sono più di 40 le aziende espositrici, in questa edizione, provenienti da diverse regioni italiane. Verde in festa è organizzata dal Centro Turistico Giovanile ‘Latina in itinere’ che da anni opera nel settore della valorizzazione del territorio dell’Agro Pontino, con particolare riguardo al patrimonio ambientale, storico, archeologico e culturale.  A presentare la 3ª edizione della fiera oltre a Marco Checchinato, Angelo Tozzi e Antonio Sorabella rispettivamente Vice Presidente, Segretario e referente dell’Associazione Centro turistico Giovanile Latina, il Presidente Fipe Confcommercio Lazio Sud Italo Di Cocco. Assente giustificato da una brutta influenza, per il colpo di coda di quest’inverno, l’assessore alle attività produttive del comune di Latina Giulia Caprì, che ha voluto comunque essere presente con un saluto ai rappresentanti della manifestazione affermando – “Farò sicuramente visita alla fiera nei giorni di apertura e farò il possibile per essere all’inaugurazione, questo è settore molto importante per il nostro territorio e per il nostro pianeta, il futuro della nostra provincia passa per il Green”. Da Venerdì 3 a domenica 5 maggio, molte le iniziative in calendario “alterneremo mostre, convegni, presentazioni di libri e dimostrazioni gratuite – ha proseguito Marco Checchinato Vice Presidente Regionale dell’Associazione Centro turistico Giovanile – fra i momenti da non perdere la realizzazione di bouquet e le lezioni dimostrative di Visual Food per esprimere al meglio tutta la nostra creatività in cucina”. Non solo, particolare attenzione sarà data alla scelta dei materiali e dei prodotti “dalle piante alla frutta, tutto può finire nel piatto – ha precisato Italo Di Cocco Presidente Fipe Confcommercio Lazio Sud – il nostro territorio è ricco di eccellenze, molte di queste saranno concentrate in questa tre giorni, sono certo che saranno pienamente apprezzate dai visitatori della fiera”.  L’inaugurazione è fissata alle ore16.30 di venerdì 3 maggio, l’ingresso è libero e gratuito per tutti i giorni della fiera.


Il Programma completo:

 Venerdì 3 maggio

ore 16.30: Inaugurazione di Verde in festa con “Roses of south” della Misha Ballet School

ore 17.00: Le fasi della lavorazione della fibra d’alpaca, dalla tosatura al filato, a cura di Praces Salaro

ore 18.00: Inaugurazione della mostra “Genoma – (Nobiltà lepina)” nelle foto di Benito Lendaro

ore 18.30: Agricoltura: Sovranità e sicurezza alimentare, a cura di Tonino Mancino

Sabato 4 maggio

ore 10.30/13.00 e dalle 15.00/17.30: Lezione dimostrativa di acquerello botanico a cura di Marina Ubertini. Info e prenotazioni al 347 3005223 – 389 5264121

ore 11.00: Il bouquet, materiali e stili di realizzazione, lezione dimostrativa a cura di Pane e Tulipani

ore 11.30: Il tappeto erboso: la realizzazione e la gestione, con Picca Costruttori del verde

ore 12.00: Dimostrazione di cucina creativa della Visual Food Designer Maria Nasso

ore 12.30: Presentazione del Progetto “Farfallorto” con Eleonora Alescio de La casa delle farfalle di Roma

ore 16.00: Le fiabe di Nonno Bruno: storie sui problemi reali e sulle soluzioni che ci offre la natura, con Benito Castorina

ore 16.30: I terrarium e la loro lavorazione, laboratorio a cura di Rita Forlenza. Info e prenotazioni al 329 3931545

ore 17.30: L’aurora dalle dita rosate, conferenza a cura di Omero Marchetti

ore 18.30: Scopri il potere del gel di Aloe Vera, con Living Products Project

Domenica 5 maggio

ore 11.00: Dimostrazione di Agility dog con il Centro Cinofilo Nascosa

ore 11.30: La civiltà contadina e le coltivazioni del basso Lazio. Storia e storie, con Antonio Sorabella

ore 12.00: “Roses of south”, balletto con la Misha Bianco Ballet

ore 12.15: Gli agrumi, il tesoro della Sicilia, con Azienda Agricola Tarantello

ore 17.00: Piante grasse: Accorgimenti e suggerimenti su come coltivarle e riprodurle, a cura di Marisa Frachey

ore 17.30: Il vetiver, bonifica della Terra dei fuochi e la ristrutturazione degli argini della Bonifica Pontina, a cura di Benito Castorina

ore 18.00: Presentazione del libro “Il profumo dell’ultimo tango” di Gianluca Campagna (Historica Edizioni), moderatrice Prof.ssa Michela Sagnelli

ore 18.30: Metodo di programmazione del verde, con Picca Costruttori del verde.

 

 

Foto by Peppe Puzzi – da sin Antonio Sorabella,  Angelo Tozzi, Marco Checchinato, Italo Di Cocco, Dina Tomezzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *