Fondi presenta la Carta del turista, “Terre di Confine”

Venerdì 25 Maggio alle 18.30 presso la Sala convegni del Castello Caetani l’Associazione B&B a Fondi presenterà la Carta del turista “Terre di Confine”. L’iniziativa è patrocinata dai Comuni di Fondi e Monte San Biagio. La guida, ideata dalla stessa Associazione B&B a Fondi, oltre a dettagliate descrizioni delle bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche delle città del comprensorio e a informazioni su enogastronomia, eventi e trasporti comprende un’ampia serie di attività convenzionate per ottenere vantaggi e sconti. I servizi vanno dalla ristorazione al wellness, passando per lo shopping e il noleggio auto, senza dimenticare lidi e ovviamente strutture ricettive extralberghiere. La guida, però, è molto di più. Rappresenta un unicum per Fondi, Terracina, Monte San Biagio, Lenola e Sperlonga. In un comodo pieghevole gli avventori possono riscoprire la storia di questa terra di confine e conoscerne la bellezza e i segreti. Il tutto per offrire un servizio che permetta di vivere il proprio soggiorno come meglio si vuole: dal divertimento, alla cultura. «“Terre di Confine” – spiegano dall’Associazione B&B, presieduta da Tommaso De Virgilio – non è solo uno slogan. E’ uno spazio, è un territorio, una storia, una tradizione. La nostra è una terra che va varcata e vissuta. Lungo la Via Appia, o la Via Francigena, scoprirete antichi Regni, bellezze immutate, relax delle nostre terre, un clima fantastico; vivrete nel passato e nel futuro, tra vecchie mura edificate prima di Roma e fortezze inespugnabili; vedrete il mare cristallino, le statue di marmo bianco degli Imperatori; camminerete sulle montagne e nelle valli incontaminate; vi addormenterete su prati, magari di fianco a un ruscello dall’acqua gelida. “Terre di Confine” è questo, ed altro ancora. E’ un’esperienza che si trova nei borghi e nelle cittadine, nei parchi dei Monti Ausoni e dei Monti Aurunci; è nel mare, nei laghi, lungo i ruscelli. E’ nel silenzio della natura, o nel caos di una serata festiva sulla spiaggia. Raccontare tutto sarebbe impossibile. E’ ora di viverla».
Oltre che su supporto cartaceo, la Carta del turista “Terre di Confine” è scaricabile dal link del sito  Associazione B&B Fondi
Per informazioni: www.bbfondi.com, o pagina Fb:  Associazione B&B Fondi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *