Fondi: “L’immagine della bellezza”

Domani alle 17.30 nelle sale del Castello Caetani di Fondi si terrà la manifestazione “L’immagine della bellezza”, organizzata dall’Associazione Culturale Confronto con il patrocinio di Comune di Fondi e Banca Popolare di Fondi. L’iniziativa è strutturata in due eventi, distinti tra loro ma collegati dal filo delle rappresentazioni pittoriche, calcografiche e scultoree della nota castellana. Nella sala conferenze sita al pianterreno si terrà un convegno sulla ritrattistica della Gonzaga che vedrà tra i relatori la ricercatrice modenese Anna De Rossi, la quale ha riconosciuto nel celebre dipinto “La schiava turca” del Parmigianino un inedito ritratto di Giulia Gonzaga e individuato un altorilievo in marmo raffigurante la stessa nobildonna. Il prof. Antonio Di Fazio parlerà della figura spirituale di Giulia Gonzaga e lo storico Massimo Rizzi tratterà il tema “Il vero volto di Giulia Gonzaga”. Alberto Sarzi Madidini che porterà il saluto delle Pro Loco del bacino Oglio-Po. Nella sala espositiva del Castello Caetani sarà allestita per una settimana la mostra iconografica dal titolo “Giulia Gonzaga e i suoi ritratti”. Saranno proposte al pubblico le riproduzioni in grandezza naturale su tela dei ritratti più noti della Gonzaga, autentiche stampe antiche tratte da volumi del XVI, XVII, XVIII, e XIX secolo, preziosi gonfaloni in stoffa raffiguranti gli stemmi Gonzaga-Colonna portati per l’occasione dalla De Rossi e il vestito di Giulia Gonzaga realizzato a Mantova sulla base delle ricerche storiche e iconografiche condotte dalla studiosa modenese. Nella mostra compariranno inoltre, in apposite bacheche in vetro, antichi documenti sul ramo cadetto dei Gonzaga da cui discende Giulia e alcuni dei più rari volumi narranti la sua avventurosa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *