Prima Pagina

Resilienza al tempo del Covid19

A cura della Dr. ssa Alessia Micoli – Psicologa, Criminologa La “costrizione all’isolamento” in casa a causa dell’emergenza del Covid19 può arrivare a creare delle conseguenze su alcuni soggetti fragili psicologicamente, creando disturbi di varia natura, Altro »

Il Coronavirus raccontato ai Bambini – Video

“Il mostriciattolo con la corona” è una favola che racconta ai bambini il momento che stiamo vivendo. Ai tempi del Coronavirus, quando si deve stare in casa e quando cambiano tutte le nostre abitudini, soprattutto quelle Altro »

Andrà tutto bene e sarà bellissimo, parola di Acting Lab

Tornano i ragazzi dell’Acting Lab con un messaggio di monito e di speranza. Gli attori delle due compagnie, The Splatters e In Company, della Non Solo Danza, dirette da Simone Finotti, ai tempi del coronavirus lavorano Altro »

Orbetello: Branzino The Challenge 2020 riparte la sfida

Si lavora intensamente alla quarta edizione di Branzino the Challenge, la più importante manifestazione a livello Internazionale in kayak, con esche artificiali dedicata alla spigola, che si svolge il primo weekend di maggio nella pescosa laguna Altro »

Monthly Archives: settembre 2019

Il lancio ufficiale di “Piccolo” l’Amaro dell’Agro Pontino

Bagno di folla nel tardo pomeriggio di ieri (sabato 28 settembre), presso lo stand enogastronomico del Ristorante Locanda Bonifacio VIII, nel cuore della Secolare Fiera di San Michele di Sermoneta per la presentazione di “Piccolo” l’Amaro dell’Agro Pontino. Sapore deciso, profumo inteso, che ricorda i profumi della tradizione del territorio pontino, in “Piccolo”, oltre alla preziosa miscela di erbe aromatiche c’è anche il Merancolo, un’arancia amara selvatica sermonetana dal succo molto acre e leggermente amarognolo dalle straordinarie proprietà digestive.

A Sermoneta arriva “Piccolo” l’Amaro dell’Agro Pontino

Sarà presentato sabato 28 settembre alle ore 18.00, nella splendida cornice della Secolare Fiera di San Michele di Sermoneta in località Monticchio, “Piccolo” l’Amaro dell’Agro Pontino. Nato da un’idea di Vincenzo Piccolo, chef del Ristorante Locanda Bonifacio VIII, “Piccolo” prende vita grazie alla sapiente miscela dei profumi della tradizione del territorio pontino con una selezione di erbe aromatiche e agrumi locali.

Presentata la #20ª edizione dell’International Circus Festival of Italy

È stata presentata alla stampa nella tarda mattinata di oggi (giovedì 26 settembre) la #20ª edizione dell’International Circus Festival of Italy. L’attesa manifestazione circense che quest’anno spegne 20 candeline è entrata di fatto nella storia della nostra città, come sempre si svolgerà a cavallo del secondo week end di ottobre e più precisamente da giovedì 17 a lunedì 21 Ottobre a Latina. L’International Circus Festival of Italy promuove lo spettacolo dal vivo e l’arte circense sotto ogni forma e vedrà sfidarsi, per aggiudicarsi l’ambito trofeo, i migliori artisti circensi selezionati nei cinque continenti che si esibiranno davanti a due giurie divisi in due spettacoli diversi ogni giorno.

Grandissimi consensi per la seconda edizione de “Alla scoperta di Eea”

Grandissimi consensi per la seconda edizione de “Alla scoperta di Eea. Storia, risorse autoctone ed enogastronomia dell’isola di Ponza”, la manifestazione diffusa che per tre giorni ha permesso ai più di conoscere le peculiarità ancora inespresse dell’isola lunata.  Ideata e realizzata dalla giornalista Tiziana Briguglio per la Proloco e l’Istituto Comprensivo Carlo Pisacane di Ponza, inserita nel programma Mare di Circe che ha messo insieme i Comuni di San Felice Circeo, Ponza e Ventotene quali vincitori del bando della Regione Lazio “Città della cultura 2019“, la kermesse ha visto il realizzarsi di venticinque eventi unici sparsi su tutta l’isola.

“Nutrire la vita” svelate le regole d’oro per restare sani e autonomi

Si è tenuto ieri (Lunedì 23 settembre) in una gremita sala De Pasquale, al secondo piano del palazzo comunale di Latina, il convegno “Nutrire la vita. Strategie per un’età matura e anziana in salute e autonomia”. Dopo i saluti istituzionali i lavori sono proseguiti accendendo i riflettori su una delle patologie neurodegenerative e progressive che spaventa di più in assoluto, l’Alzheimer. Letale e silenzioso colpisce sempre più persone e ad oggi non esiste ancora una cura definitiva che consenta di prevenire e arginare il problema.